Google all’attacco delle concorrenti: Android produrrà Tv, dispositivi indossabili e auto

Presentazione Android Tv (Stephen Lam/Getty Images)
Presentazione Android Tv (Stephen Lam/Getty Images)

La conferenza per gli sviluppatori Google I/O tenutasi ieri ha rivelato molte sorprese ai presenti: il colosso di Mountain View ha infatti presentato Android Tv, l’anello di congiunzione tra una smart tv e uno smartphone Android. Google Now permetterà infatti di gestire il dispositivo dal proprio cellulare, smartwatch, o semplicemente tramite comandi vocali: all’interno della piattaforma Google Play si potranno così ricercare programmi live o film senza bisogno di digitare nulla.

Non finiscono qui le potenzialità di Android Tv: a partire dal 2015, infatti, grazie alla partnership con Sony, Sharp, Tp e Philips, potrà essere trasformata anche in una consolle, disponibile ovviamente per tutti i televisori che hanno aderito al progetto.

Agli sviluppatori è stata presentata anche la novità di Android Wear, ecosistema per dispositivi indossabili, tra i quali spiccano due nuovi smartwatch: Gear Live di Samsung e G Watch di Lg. 25 case automobilistiche hanno deciso inoltre di aderire allo sviluppo di Android Auto, e la prima vettura con questo marchio tecnologico dovrebbe arrivare entro il 2014.

Redazione