Ferrari, Ufficiale: Montezemolo lascia la Presidenza. Marchionne al suo posto

Luca Cordero di Montezemolo (Getty Images)
Luca Cordero di Montezemolo (Getty Images)

 

Nonostante le rassicurazioni degli ultimi giorni, Luca Cordero di Montezemolo lascia la Presidenza della Ferrari. Questa mattina è arrivato il comunicato ufficiale di Fiat Chrysler. Al suo posto arriverà in rosso Sergio Marchionne, attuale Amministratore Delegato di Fiat. Solo pochi giorni fa, alla vigilia del Gran Premio di Monza, Montezemolo aveva rassicurato tutti dicendo che sarebbe rimasto in sella alla scuderia di Maranello per altri tre anni, ma questa mattina è arrivata l’ufficialità del suo addio.

Questo uno dei passi del comunicato: ”Luca Cordero di Montezemolo lascerà su sua richiesta la Presidenza della Ferrari con effetto il 13 ottobre prossimo a conclusione del festeggiamento dei 60 anni di Ferrari in America. La Presidenza della Ferrari sarà assunta dall’Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne. Montezemolo ha portato l’azienda a conseguire risultati molto importanti sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sportivo. Una lunga storia di grandi successi alla Ferrari dove Montezemolo ha raggiunto traguardi di assoluto rilievo, con un team di eccellenza mondiale”.

”Desidero ringraziare Luca a nome della mia Famiglia e a titolo personale per quanto ha fatto per la Fiat e per la Ferrari – ha dichiarato il Presidente della Fiat John Elkann-. Ha ricoperto diverse posizioni di responsabilità, a partire dalla Presidenza di Fiat dal 2004 al 2010, condividendo con me momenti di difficoltà, ma anche di grande soddisfazione. A Luca vanno i miei auguri per il suo futuro professionale e imprenditoriale, con la speranza, certamente condivisa, di vedere presto la Ferrari tornare a vincere”.

Marco Orrù