Inter, Guarin giura amore: ”In neroazzurro sto sulla luna, mai voluto andare alla Juventus”

Fredy Guarin (getty images)
Fredy Guarin (getty images)

 

Fredy Guarin si riprende l’Inter. E lo fa anche attraverso un’intervista a La Gazzetta dello Sport dove giura amore al club neroazzurro, a suo dire ”il meglio che c’è”. Queste alcune delle sue parole: ”L’ho fatto sapere, lo ripeto ora e lo farò anche in futuro quando vorrete: io all’Inter sono felice perché il meglio è qui. Ora, davanti a me, ho tutto sul tavolo: la fiducia, l’amicizia, ogni componente che mi vuole bene, dalla società alla parte tecnica ai compagni, tutti. Adesso sta a me dimostrare che Fredy c’è. Ora tocca a me. Provavo rabbia a sentire le voci di mercato su di me. Immensa rabbia. Perché dal primo minuto in cui sono arrivato ho cercato di dare sfogo alle mie ambizioni e alla voglia di sentirmi all’altezza di un top club. E nei momenti in cui ti senti fuori da quel sogno e da quel progetto che hai in testa, beh, provi disillusione e rabbia. Anche con te stesso. All’Inter ho sempre avuto un’aspettativa: spaccare il mondo. Non mi è mai passata. Cosa mi è rimasto dello scambio mancato con Vucinic?
«La voglia dei tifosi di avermi ancora con loro. Mi è rimasto il fastidio di sentire in giro che volevo, allora come nell’ultimo mercato estivo, andare alla Juventus. Io non ho voluto andare alla Juventus e non vorrò andarci. Sono felice qui, di quello che ho. E basta”.

Marco Orrù