Moto GP, l’Aprilia torna ufficialmente in pista dalla prossima stagione

Fausto Gresini (getty images)
Fausto Gresini (getty images)

 

Dalla prossima stagione l’Aprilia tornerà in Moto GP, anticipando di un anno il nuovo sbarco nella classe regina del motociclismo. Si appoggerà al team di Fausto Gresini che lascerà così la Honda. La casa di Noale gli ha affidato un progetto quadriennale. L’annuncio è stato dato oggi in occasione dell’avvio del Gran Premio di Misano Adriatico con le prove libere. Sconosciuti ancora i nomi dei piloti, ma si fanno quelli di Alvaro Bautista e Marco Melandri, che potrebbe lasciare così la Superbike.

Queste le parole di un soddisfatto Gresini: ”Sono molto contento che Aprilia abbia individuato nella Gresini Racing il partner ideale per il proprio rientro in MotoGP: desidero perciò ringraziare il Gruppo Piaggio per avermi offerto un’opportunità irrinunciabile – riporta Sportmediaset -, quella di lavorare a stretto contatto con una Casa costruttrice così gloriosa; un marchio italiano che nel corso della propria storia è diventato sinonimo di passione per le competizioni, raggiungendo traguardi incredibili a livello mondiale. L’accordo di collaborazione tra Gresini Racing e Aprilia, che si svilupperà su quattro anni, apre un nuovo capitolo della nostra storia: in questo momento avverto una grande responsabilità, ma ancora più grandi sono le motivazioni e gli stimoli per far sì che questa nuova emozionante sfida tutta italiana proceda nel migliore dei modi. Il mondo dei Gran Premi è parte integrante del marchio Aprilia: poterlo rappresentare nella classe regina, la MotoGP, è per tutti noi un motivo di grande orgoglio. Un riconoscimento incredibile per il lavoro fatto in questi anni dalla Gresini Racing”.