Napoli: 30 arresti e sequestri di beni per 10 milioni. Colpo al clan Lo Russo

Auto dei carabinieri in Piazza del Plebiscito, Napoli (getty images)
Auto dei carabinieri in Piazza del Plebiscito, Napoli (getty images)

30 arresti e il sequestro preventivo di beni mobili e immobili per un valore complessivo di circa 10 milioni di euro: è il bilancio dell’operazione svolta dai carabinieri di Napoli e dalla Guardia di Finanza, che ritengono di aver colpito in questo modo soggetti affiliati al clan camorristico dei Lo Russo. I militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per i 30 sospettati, emessa dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo partenopeo. Gli arrestati, secondo gli inquirenti, detenevano il controllo degli affari illeciti nell’area Nord di Napoli, motivo per cui sono ritenuti a vario titolo responsabili di associazione di tipo mafioso e finalizzata al traffico di stupefacenti.

Redazione