Napolitano: “Necessario nuovo sentiero di forte e sostenibile crescita in Europa”

Giorgio Napolitano (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)
Giorgio Napolitano (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto ieri sera a Napoli il Consiglio Direttivo della Banca Centrale Europea guidato dal Presidente, Mario Draghi. L’incontro, al quale hanno partecipato i membri del Comitato esecutivo e dai Governatori delle banche centrali nazionali dei Paesi dell’Eurozona, si è svolto nella residenza di Villa Rosebery. Presenti all’incontro anche il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, e il suo omologo francese, Christian Noyer.

“La sfida numero uno è aprire un nuovo sentiero di forte e sostenibile crescita in Europa. La nostra principale preoccupazione è naturalmente l’altissimo tasso di disoccupazione raggiunto nell’area euro e soprattutto in alcuni Paesi come l’Italia. E questo è un motivo di preoccupazione non solo per il presente, ma anche in una prospettiva più lunga”, ha affermato il Capo dello Stato, nel corso del breve saluto rivolto ai presenti.

Napolitano ha poi proseguito: “L’Italia intende portare avanti con determinazione e accelerare un chiaro impegno di superamento di sue debolezze strutturali, a cominciare dal così elevato debito pubblico, ma al tempo stesso nel contribuire all’agenda europea di questo semestre agisce per spostare l’accento delle politiche europee verso programmi coordinati di investimento per l’innovazione e la creazione di lavoro”.

Redazione online