Jarrel Milton, killer a 12 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:08

imageJardel Milton era ricercato dalla polizia americana per aver ucciso un uomo dopo una sparatoria tra bande legata alla droga a Omaha, in Nebraska, ed è stato arrestato dalla polizia a Minneapolis, in Minnesota. E adesso dovrà rispondere dell’accusa didi omicidio. Jarrell era scomparso dopo la morte di Jamymell Ray, 31 anni, avvenuta lo scorso 29 giugno. Insieme al fratello maggiore Jamar, di 17 anni, e ad un quindicenne di nome Shuntayvious Prime-Willis, aveva dato appuntamento a Ray e ad un altro uomo di 30 anni, Charles Fisher, per vendergli della marijuana.
Quindi i tre bambini hanno cercato di rapinare i due uomini e poi hanno aperto il fuoco, uccidendo Ray e ferendo Fisher, che è riuscito a fuggire e ad identificare gli aggressori. Le autorità giudiziarie stanno analizzando le carte per verificare se c’è la possibilità di giudicare Jarrell come un adulto. Al momento sul suo capo pende l’accusa di omicidio di primo grado.

MD