Addio all’uomo più piccolo del mondo

Chandra Bahadur Dangi (Peter Macdiarmid/Getty Images)
Chandra Bahadur Dangi (Peter Macdiarmid/Getty Images)

E’ morto a 75 anni l’uomo più piccolo del mondo, il nepalese Chandra Bahadur Dangi, entrato nel Guinness dei Primati per essere alto appena 54,6 centimetri. L’uomo è deceduto a causa delle complicazioni di una polmonite in un ospedale delle Samoa Americane, dove era ricoverato da circa una settimana. A dare la notizia del decesso è stato proprio il Guinness World Records in una breve nota.

A novembre dello scorso anno, tutti i media raccontarono dell’incontro a Westminster tra Chandra Bahadur Dangi e l’uomo più alto del mondo, il turco Sultan Kösen, 2 metri e mezzo d’altezza. Anche il suo viaggio in Australia per una serie di eventi promozionali, avvenuto nel 2012, venne immortalato da decine di scatti.

GM