“Marino ha mentito, viaggio negli Usa pagato dai romani”

ROME, ITALY - DECEMBER 08: Mayor of Rome Ignazio Marino attends the Immaculate Conception celebration held by Pope Francis at Spanish Steps on December 8, 2014 in Rome, Italy. Pope Francis celebrated the Feast of the Immaculate Conception by travelling to Spanish Steps where he venerated the statue named for the Marian Feast. The statue of the Immaculate Conception was consecrated on December 8, 1857 several years after the dogma which states that Mary was conceived without the stain of original sin was adopted by the Church. (Photo by Franco Origlia/Getty Images)
(Franco Origlia/Getty Images)

«Il viaggio di Marino negli States è costato al Campidoglio oltre 15 mila euro, a tanto ammontano le anticipazioni di cassa per le spese di viaggio dei due dirigenti al seguito del sindaco e il costo del pernottamento del primo cittadino e della sua addetta stampa a New York». E’ la dichiarazione di Alessandro Onorato, capogruppo della Lista Marchini in Campidoglio destinata ad inasprire le polemiche sul recenti viaggio del Primo Cittadino negli States. L’affondo di Onorato: «Abbiamo parlato con i dirigenti del Campidoglio responsabili del procedimento e possiamo dire con certezza che Marino ha dichiarato il falso aveva assicurato con un video messaggio sulla sua pagina Facebook che il viaggio negli Stati Uniti non sarebbe costato un euro ai cittadini romani. Invece è costato oltre 15mila euro». Onorato conclude. «In sintesi, il sindaco Marino ha voluto partecipare all’Incontro mondiale delle famiglia senza essere stato invitato nè dal Papà nè dagli organizzatori  – come ha assicurato lo stesso Papa Bergoglio – e per l’occasione ha pensato bene di portarsi lo staff del Campidoglio – pagato dai contribuenti: Capo del cerimoniale, consulente diplomatico e ufficio stampa. A questo punto è chiaro quale fosse l’interesse del Sindaco, non altrettanto quello dei romani anche perché Marino continua a sostenere che viaggia spesso per raccogliere fondi, ma l’80% di quelli raccolti arriva dall’Italia».

ADB