13enne suicida nel giorno del suo compleanno

Adolescenti in lacrime (PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images)
Adolescenti in lacrime (PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images)

Tragedia nel veronese, dove una 13enne – proprio nel giorno del suo compleanno – ha deciso di togliersi la vita, impiccandosi sulla ringhiera del balcone di casa. Nonostante la famiglia fosse seguita dai servizi sociali, non si comprendono le ragioni del gesto, poiché l’adolescente non avrebbe mai subito atti di bullismo, né sembra avesse problemi talmente gravi da giustificare in qualche modo il gesto. La ragazzina, che fisicamente dimostrava forse qualche anno in più rispetto alla sua età, frequentava infatti con profitto le scuole medie.

L’unico particolare che poteva in qualche modo far presagire un gesto estremo è una scritta trovata sul diario della 13enne: “Morirò con il sorriso sulle labbra”. La notizia del suicidio della ragazzina è giunta nella scuola che frequentava, gettando nello sconforto quanti la conoscevano e stimavano. Da quanto si apprende, infatti, i compagni di classe, in lacrime, hanno avuto un colloquio con gli psicologi dell’ufficio scolastico provinciale. Sulla tragica vicenda indagano i carabinieri.

Leggi anche

Minori annunciano suicidio sui social, Interpol in allarme

Lite in famiglia, 15enne tenta il suicidio

Biella: adolescente si suicida col fucile del padre

Studentessa suicida a Forlì, indagati i genitori

Dramma a Roma: “Sono gay, tutti mi prendono in giro”. Si suicida a 14 anni

 

GM