Manda per sbaglio foto in topless al suo capo. Lui risponde così

Snapchat topless Capo
L’immagine inviata per sbaglio su Snapchat (Web)

Quante volte ci è capitato di aver premuto in modo improvvido il tasto invia. Magari era una mail che ancora non eravamo sicuri di voler inviare, oppure avevamo sbagliato a inserire il destinatario e non ce ne siamo accorti in tempo. Come ben sappiamo una volta inviato un messaggio (sia esso una mail, o un testo inviato su Facebook o altri social network) è impossibile tornare indietro. Mentre un post lo si può cancellare (sperando che nessuno lo abbia letto se era stato pubblicato per errore), un messaggio no. Da lì non si sfugge. E così è stato anche per questa ragazza convinta di aver inviato una foto osè al proprio fidanzato. Lo aveva fatto attraverso Snapchat, un’applicazione che permette di scambiarsi foto o video che dopo la visualizzazione si cancellano automaticamente. Si però non immediatamente e chi la riceve ha ovviamente il tempo di vederla.

Così è stato anche in questo caso, peccato che a ricevere la foto in topless della ragazza con la didascalia “Ecco cosa ti sei perso stasera” non sia stato il suo fidanzato (reo di non essere tornato a casa per il fine settimana) bensì il suo capo. Non si sa se e quanto abbia apprezzato quell’immagine, quello che è certo è che l’uomo ha mostrato grande self control e anche una certa classe rispondendo con l’immagine di un bigliettino scritto a mano in cui diceva: “Ciao. Probabilmente non era tua intenzione mandare la foto a me, ma ti prego di stare più attenta. Sono il tuo capo”. Con la parola capo (boss nell’originale) ben sottolineata.

Possiamo solo immaginare l’imbarazzo della ragazza nel doversi presentare al lavoro il giorno dopo, ma del resto quando invii immagini di un certo tipo devi tenere in conto di assumerti un certo rischio, qualcosa può sempre andare storto.

F.B.