Bimbo di 2 anni rischia un’infezione sessuale a causa di una merendina: il perché è disgustoso

Rayaz Khakimullin fonte Mirror
Rayaz Khakimullin fonte Mirror

Un bimbo di soli due anni rischia un’infezione sessuale a causa di una merendina. La storia arriva dalla Repubblica della Federazione Russa del Tatarsten. Il piccolo Rayaz Khakimullin stava mangiando un pacchetto del suo snack preferito, i wafer, quando la madre si è accorta che c’era qualcosa di strano nel contenuto: all’interno un preservativo usato. Quando la donna si è accorta dell’anomalia era già troppo tardi: il bimbo stava masticando il contenuto estraneo.

Il piccolo è stato sottoposto a esami clinici che accertino l’aver contratto o meno infezioni e malattie trasmissibili sessualmente: gli esiti si avranno solo in futuro. Non è ancora chiaro come il corpo estraneo sia finito nel pacchetto di wafer. “Sono veramente sconcertata e spaventata per la salute di mio figlio. – ha raccontato in tv la donna – Poteva succedere a qualsiasi bambino”.
LC

20151020_109346_condom