Vanna Marchi torna in libertà: “Ora parlo io”

Vanna Marchi (Youtube)
Vanna Marchi (Youtube)

“Ho pagato troppo, adesso è finita: ora parlo io, mi vedrete ovunque in tv”, così l’ex regina delle televendite, Vanna Marchi, si è sfogata ai microfoni di Tgcom24, dopo aver scontato 5 anni di carcere e due ai servizi sociali per associazione a delinquere, truffa e bancarotta. Lo scorso weekend, il magistrato di Sorveglianza di Bologna ha accolto l’istanza di concessione della liberazione anticipata, avanzata dal difensore della donna, l’avvocato Liborio Cataliotti.

“La decisione del tribunale di sorveglianza” – ha detto l’avvocato – “è la riprova dell’avvenuto percorso di reinserimento per la mia assistita. La signora Marchi, lavorando come cameriera dal 2009, ha dimostrato con i fatti il suo pentimento”. Intanto, Vanna Marchi, oggi 73enne, si dice pronto a tornare a condurre un programma tutto suo. Le sue dichiarazioni sono riportate dall’agenzia Ansa: “Tornerò con un programma notturno dalle 23 alle 24, ma non voglio dire tutte le cose che intendo fare, per non sembrare megalomane”.

Vanna Marchi ha poi ricordato: “Io e mia figlia siamo state le uniche che abbiamo pagato. E abbiamo pagato in modo molto salato. Non voglio però guardare indietro, vorrei parlare del futuro”. Intervistata dal ‘Resto del Carlino’ l’ex regina delle televendite non sembra voler entrare nei dettagli: “Faremo una cosa simpatica, ci credo tanto. Mi hanno già invitata anche in altre trasmissioni: ci sto pensando”. Quindi l’annuncio del matrimonio con Francesco Campana, suo fidanzato da un trentennio, “forse all’inizio del prossimo anno, a Dozza. E’ un paese magico, dove ho vissuto quattro anni”.

Leggi anche

Bufera sul giudice Esposito, Wanna Marchi ricorre alla Corte Europea

Vanna Marchi torna in libertà: la “Regina” delle televendite deve accudire la figlia….

GM