Moto Gp, Casey Stoner torna alla Ducati!

Casey Stoner
Casey Stoner (Photo credit should read JOSE JORDAN/AFP/Getty Images)

Clamoroso rumors di mercato che circola in queste ore nel mondo della Moto Gp. Casey Stoner è pronto a tornare alla Ducati, moto che ha guidato dal 2007 al 2010. Dopo il ritiro dalle corse nel 2012, una volta passato alla Honda, l’australiano non era più tornato, ma sembra che lo possa fare nella prossima stagione. Ma attenzione. Non lo farà come pilota ufficiale, bensì da collaudatore. Un ritorno che possiamo definire a metà, il suo. La clamorosa notizia giunge dal paddock di Valencia, ma al momento non c’è ancora l’ufficialità. I colloqui però sono fitti e risultano in uno stato molto avanzato.

I rapporti tra Stoner e la Honda sono ormai ai minimi termini e l’ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso era stato il suo rifiuto a tornare in pista per sostituire Pedrosa a inizio stagione. La Ducati invece vorrebbe l’ex Campione del Mondo per sviluppare la GP16 e magari per poterlo impiegare in alcuni GP come wild card. Con la scuderia italiana, ricordiamo, l’australiano ha vinto il titolo mondiale MotoGP del 2007. Il team manager Ducati Davide Tardozzi ha commentato: “Casey non vuole tornare a correre a tempo pieno, ha scelto la qualità della vita come valore principale. Però lui è un pilota importante per la Ducati e quando ha rotto con la Honda per noi è stato naturale fargli questa proposta. Il suo contratto con la Honda scade a fine anno, lui per la Ducati è un eroe”.

M.O.