‘Sostiene’ la strage di ‘Charlie Hebdo’ : arrestato a Roma

musulmano roma
Il ragazzo arrestato (dal web)

La polizia di Stato ha arrestato presso la moschea di Centocelle B.S.J, 24enne di origini musulmane che, durante la trasmissione televisiva ‘Quinta Colonna’ aveva condiviso le ragioni dietro l’attentato alla testata transalpina ‘Charlie Hebdo’ e accusato francesi e americani della strage di Parigi. Il ragazzo, di padre tunisino e madre italiana, è stato accusato di propaganda di idee fondate sulla discriminazione, l’odio razziale, etnico e religioso. Gli agenti della Digos della Questura di Roma hanno rinvenuto sostanze stupefacenti e alcuni bilancini di precisione presso l’abitazione del ragazzo al quartiere San Basilio. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati anche alcuni documenti in arabo per essere tradotti.

L. B.