Coppia derubata dei regali di nozze

Matrimonio (Joe Raedle/Getty Images)
Matrimonio (Joe Raedle/Getty Images)

Non dimenticheranno mai il giorno del loro matrimonio due sposini che vivono alle porte di Udine, ma non resterà certo un bel ricordo: la coppia infatti, dopo lo scambio delle fedi e il ricevimento con gli invitati, si è allontanata dall’abitazione dove erano stati lasciati tutti i regali fatti da parenti e amici, oltre alle buste contenenti il denaro in contante. Quando sono rientrati, gli sposini hanno dovuto fare i conti con una brutta sorpresa: in casa non c’era più nulla, tutto rubato dai ladri che si sono introdotti nell’alloggio forzando un infisso. L’unica cosa che i ladri avevano lasciato al loro posto sono stati palloncini e bandierine. Sul caso indagano i carabinieri, che nelle scorse ore hanno intensificato la task force per prevenire un certo tipo di crimini.

Un precedente simile risale ad agosto, quando due giovani innamorati si stavano dicendo di Sì sull’altare nella chiesa della Natività di Fogliano a Vigevano, in provincia di Pavia, mentre fuori qualcuno rubava dall’auto dei due novelli sposi, parcheggiata sul sagrato, la busta contenente i soldi raccolti per loro da gran parte degli invitati. Un colpo fruttato ai ladri oltre 5mila euro. Non solo: dall’auto è sparito anche il portafoglio del proprietario, un amico degli sposi, contenente circa 2mila euro, oltre a tutti i documenti. Ad accorgersi del furto, il proprietario dell’auto, un 29enne originario della provincia di Avellino, quando si è avvicinato alla portiera dell’auto sul lato guida, subito dopo la cerimonia, e l’ha trovata forzata.

GM