Checcho Zalone e Quo vado? : le dure accuse di Castellitto

 (Photo by Elisabetta A. Villa/Getty Images)
(Photo by Elisabetta A. Villa/Getty Images)

Sergio Castellitto, nel presentare il suo nuovo film, esprime la sua opinione su Quo vado? l’ultimo grande successo di Checco Zalone:”Non so quanto c’entri il cinema con l’incasso di Zalone. Mi sembra un evento rave, quando tutti si riuniscono sul campo. Premesso che mi fa molto ridere, e che di fronte al successo bisogna inchinarsi e domandarsi perché, mi fa altrettanto ridere la sinistra che dopo anni di snobismo sale sul carro del vincitore, eleggendo Zalone a sociologo d’Italia, quando è solo un grande comico che è riuscito a prendere il pubblico dei cinepanettoni e quelli che non li andavano a vedere, che era la sinistra”.

L’attore romano poi continua: “Non penso che il suo successo farà bene al cinema italiano, ma è meglio dei film assistiti che hanno dissipato milioni di euro disprezzando l’idea di cinema che riportasse a casa il proprio denaro. Però il cinema è un’altra cosa”

MD