Gioielli rubati: la Polizia spiega come rintracciarli…

Alcuni dei gioielli ritrovati (foto Polizia di Stato)
Alcuni dei gioielli ritrovati (foto Polizia di Stato)

La Squadra mobile della questura di Genova, il 23 Luglio 2015 ha tratto in arresto un cittadino italiano per ricettazione di merce preziosa. Nel corso della perquisizione domiciliare, nell’abitazione dell’uomo arrestato sono stati sequestrati numerosi monili in oro provento dell’attività illecita. Si tratta tra gli altri di anelli con pietre, anelli in metallo giallo e bianco, anelli in metallo giallo e bianco con pietre verdi, orecchini e ciondoli.

Del grosso quantitativo di gioielli rubati non si conosce la provenienza, così la Polizia di Stato ha messo a disposizione sul suo sito alla voce «Oggetti Rubati e Recuperati», categoria «Gioielli e preziosi» ritrovati il 27.03.2015 le immagini che li ritraggono. Si legge in una nota: “Chiunque dovesse riconoscere come propri eventuali oggetti o monili potrà contattare la Squadra Mobile della Questura di Genova che ne curerà la restituzione”.

Per maggiori informazioni, il link della Polizia di Stato.

 

GM