Coppia ubriaca fa guidare l’auto alla figlia di 9 anni

La folle coppia si è presentata ubriaca anche di fronte alla polizia che ha effettuato le foto segnaletiche (Web)
La folle coppia si è presentata ubriaca anche di fronte alla polizia che ha effettuato le foto segnaletiche (Web)

Jason Roth e Amanda Eggert, una coppia del Wisconsin negli Stati Uniti, sono stati arrestati con l’accusa di abbandono di minore e di aver messo in pericolo la vita dei loro figli. I due hanno avuto l’assurda idea di farsi sostituire alla guida del loro camioncino dalla bimba di 9 anni dato che loro erano troppo ubriachi e non più in grado di mettersi al volante.  La polizia non poteva credere ai propri occhi quando incrociando per strada il pick up ha visto che alla guida c’era una bimba così piccola. Inoltre gli agenti hanno potuto constatare che i due adulti se ne stavano comodamente seduti nei posti dei passeggeri a smaltire la loro sbornia e che sul sedile posteriore c’era seduta l’altra figlia di soli 11 mesi.

Una scena surreale che a quanto pare si era protratta per numerosi chilometri prima che la polizia mettesse fine a quella follia. Un gesto sconsiderato da parte dei due genitori che hanno messo in pericolo l’incolumità delle loro bambine e quella di chiunque potesse capitare a tiro di un camioncino guidato da una persona di soli 9 anni. La coppia sarà processata entro la fine dell’anno e rischiano una pene molto severa.

F.B.