Sesso con la 12enne, l’incredibile difesa su Facebook (VIDEO)

Jack Smoothy (foto dal web)
Jack Smoothy (foto dal web)

Condannato a 28 mesi di carcere per aver fatto sesso con una 12enne, Jack Smoothy, 22 anni, ha pubblicato un video di autodifesa su Facebook, in cui ha raccontato la sua incredibile versione dei fatti: “Se avete problemi con me, ditemi le cose in faccia, sto solo chiedendo un po’ di rispetto”. Il giovane ce l’ha in particolare con i suoi amici, che a suo dire si sarebbero resi protagonisti di episodi di bullismo. Il video, condito da linguaggio eccessivo e ben sopra le righe, è divenuto virale.

Tra le altre cose, Jack Smoothy affermava che le sue azioni passate fossero solo affari suoi e di nessun altro, inoltre ricordava che un suo amico si era suicidato a causa delle frequenti pressioni dei bulli. Quindi ha tenuto a sottolineare di essersi comportato in quel modo perché convinto che la giovane avesse 17 anni, come lei stesse gli aveva raccontato. Oltre ai 28 mesi di carcere, al 22enne è stato vietato di contattare ragazze minorenni su internet per 10 anni.

GUARDA VIDEO

GM