Vietato andare in bagno, alunno se la fa addosso: è polemica

(Tumblr)
(Tumblr)

La professoressa non ha capito le reali esigenze dell’alunno e visto che il ragazzo aveva già chiesto diverse volte di uscire gliel’ha vietato. Inoltre altri compagni avevano chiesto di usufruire del bagno così la prof per evitare caos e l’abbandono di massa dell’aula ha decretato che si potesse andare ai servizi uno alla volta. Sta di fatto che il ragazzo in questione aveva reali esigenze e probabilmente colpito da dissenteria se l’è fatta addosso. La polemica, anche grazie ai social network è subito montata e in un post su Facebook, poi rimosso, veniva accusata pesantemente l’insegnante per non aver capito quello che stava accadendo. La dirigente scolastica Ombretta Gentili difende a spada tratta la professoressa cercando di spiegare che la gestione dei ragazzi anche in relazione alle loro richieste di andare ai servizi non è affatto semplice. La Gentili dice: “Sfido chiunque a capire le urgenze dei vari ragazzi”.

Nel frattempo non si registrano iniziative da parte dell’alunno protagonista dello spiacevole inconveniente né tento meno da parte dei suo i genitori.

F.B.