A cinque anni cade dall’ultimo piano di un palazzo

Balcone (repertorio, Sean Gallup/Getty Images)
Balcone (repertorio, Sean Gallup/Getty Images)

Drammatico volo a Misano Adriatico, sulla riviera romagnola, dove stamattina intorno alle 9.15, un bimbo di appena cinque anni è precipitato dal terzo e ultimo piano di una palazzina di via Francesco Baracca. Immediato è scattato l’allarme al 118, ma quando il personale medico-sanitario è arrivato sul posto si è trovato di fronte a un fatto davvero incredibile: il piccolo infatti secondo alcuni testimoni era perfettamente illeso. In base a una prima sommaria ricostruzione dei fatti sembra che il bimbo stesse giocando sul terrazzo.

All’improvviso, non è se chiaro se perché sfuggito al controllo dei genitori o se questi fossero già lontani da lui, il bimbo ha deciso di arrampicarsi in una grata divisoria e purtroppo il piccolo ha poi perso l’equilibrio, precipitando nel vuoto. Quel che è incredibile è che è atterrato proprio sulla siepe sottostante, che ha attutito notevolmente l’impatto. Sul posto sono intervenuti i sanitari di “Romagna Soccorso” con un’ambulanza e l’auto con il medico a bordo.

Vista la complessità della situazione i soccorritori hanno deciso di chiamare anche l’elisoccorso, che ha trasportato il bimbo, rimasto sempre cosciente durante le operazioni di soccorso, al trauma center dell’ospedale Bufalini di Cesena. Il bambino non è comunque in pericolo di vita, intanto come atto dovuto, la Procura di Rimini aprirà un fascicolo d’indagine a carico dei genitori per abbandono di minori.

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM