”Faccio saltare tutto”. Nonno si barrica in casa con figlia e nipotini e…

(Reddit)
(Reddit)

Paura questa mattina a Mardimago, frazione del comune di Rovigo. Un uomo, F.B., 60enne disoccupato conosciuto come “Vanni”, si è barricato in casa con la figlia e i nipotini perché gli vogliono tagliare l’allaccio del gas. Inizialmente ha minacciato di farsi saltare in aria con la famiglia, poi ha fatto uscire prima la figlia e i nipoti, rimanendo però chiuso lui stesso senza lasciar entrare nessuno. Un gesto disperato visto che l’uomo deve circa mille euro alla società di fornitura del gas Asco Piave e Asm, che ha deciso, dopo il mancato saldo dei debiti, di staccargli l’erogazione. Il nonno sta cercando disperatamente di vendere la sua abitazione da anni, ma invano. La figlia era arrivata dagli Stati Uniti negli scorsi mesi per fargli una sorpresa e trascorrere un po’ di tempo con lui in Italia.

Nel mentre, sul posto sono intervenuti la polizia locale e l’assessore comunale ai servizi sociali Di Meo e nel pomeriggio ci sarà un incontro tra le parti per tentare di risolvere la situazione.

M.O.