“Ho puntato sul Leicester di Ranieri, ho sempre creduto in lui”

Elio Provenzano e Claudio Ranieri (foto dal web)
Elio Provenzano e Claudio Ranieri (foto dal web)

Anche in Italia, a Maglie, nel cuore del Salento, c’è chi festeggia la vittoria dello scudetto del Leicester City di Claudio Ranieri con una vincita incredibile, proprio come quella di John Pryke, che ha realizzato la prima grossa vincita in una scommessa nel Regno Unito, e di Levi Taylor, 24enne assistente sociale in strutture per bambini, che con i soldi vinti aprirà un mutuo per la casa. L’audacia ha così premiato Elio Provenzano, titolare del “Caffè della Libertà”.

Il commerciante, grande tifoso del tecnico romano, di cui vanta una storica amicizia nata dalle frequentazioni in Rai, ha spiegato cosa l’ha spinto a puntare sul Leicester City: “Sono un grande tifoso di Claudio ed ero sicuro che sarebbe riuscito a compiere un’impresa storica. Non è stata una semplice vittoria, ma il realizzarsi di un sogno, del tutto impossibile ad inizio campionato”. Elio Provenzano, intervistato dal ‘Quotidiano di Puglia’, non ha però voluto rilevare la cifra investita.

Secondo qualche malizioso, infatti, il commerciante avrebbe puntato cento euro sul Leicester campione in Premier League, che moltiplicati per 5.000, ovvero la quotazione di partenza dei Foxes, fanno 500mila euro che Provenzano – che grazie alla formazione di Ranieri si è tolto quest’anno altre soddisfazioni a livello di vincite – potrebbe essersi portato a casa.

GM