Calciomercato, clamoroso: Ibrahimovic torna in A, ma non al Milan!

Zlatan Ibrahimovic (Photo by Nolwenn Le Gouic/Icon Sport via Getty Images)
Zlatan Ibrahimovic (Photo by Nolwenn Le Gouic/Icon Sport via Getty Images)

Quando sembrava che Zlatan Ibrahimovic potesse tornare in Italia nuovamente con la maglia del Milan, come ha confermato ieri il suo procuratore Mino Raiola, spunta l’Inter decisa a soffiare lo svedese ai rossoneri. Dipenderà dai cinesi. Sì, perchè entrambi i club milanesi sono in trattative con gruppi cinesi che potrebbero entrare in società e portare denaro fresco in società. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, nonostante le tante richieste che provengono da tutto il mondo, Ibra preferirebbe tornare a Milano, e con lui tutta la sua famiglia.

La differenza la farà l’ingaggio proposto. E’ chiaro che se dovessero subentrare i cinesi al Milan o all’Inter, la disponibilità economica sarà diversa. Dunque, la sfida è aperta e Ibra non è solo un obiettivo dei rossoneri, ma anche dei neroazzurri. L’impressione, tra l’altro, è che sia il presidente Thohir il più vicino ad accordarsi col gruppo Suning, che entrerebbe con una quota di minoranza nell’Inter, piuttosto che Berlusconi, che rimane restìo a cedere la maggioranza della società. Dunque, Ibrahimovic, dovendo fare delle percentuali ad oggi, è più vicino all’Inter che al Milan.

M.O.