Grignani spiega il mistero del suo ricovero d’urgenza

(Websource)
(Websource)

Gianluca Grignani ha voluto parlare in prima persona attraverso il suo profilo Facebook per provare a fare chiarezza in merito al ricovero d’urgenza che lo ha coinvolto nei giorni scorsi. Il motivo, secondo molte fonti, è stata un’intossicazione dovuta all’eccessivo consumo di alcol. Una tesi che il cantante ha voluto fortemente smentire. Dapprima è apparso un messaggio firmato dal suo Staff che diceva: “Gianluca oggi ha avuto degli attacchi di panico, causati dal forte stress di questo periodo per l’uscita del nuovo disco, che sarà pubblicato domani. Ora già va molto meglio”.

Poi visto che le voci non si placavano è intervenuto direttamente Grignani: “Io sono le mie canzoni, sono “fuori dagli schemi” da sempre, ma non come qualcuno vuole far pensare. L’ho detto anche in questi giorni “sono l’uomo e l’artista, in maniera inscindibile”. Dal primo successo si è voluto curiosare nella mia vita, raccontando di tutto, per portare a galla chissà quale verità su di me fuori dal coro, e non ho mai nascosto quello che sono perché sono tutto quello che faccio. Ho le mie forze e le mie debolezze, che oggi si chiamano crisi di panico, con tutto quello che ne consegue. Ma ne uscirò. La mia musica è la mia vita, voi e la mia famiglia siete la verità”.

F.B.

Il tg del giorno in meno di tre minuti

Leggi anche:

Grignani ‘ubriaco’ al Concerto di Capodanno: il video è subito Virale