Angela Celentano: la task-force messicana al lavoro

Angela Celentano (foto dal web)
Angela Celentano (foto dal web)

Una task-force messicana sta lavorando per trovare Angela Celentano, scomparsa il 10 agosto 1996 sul monte Faito. Da tempo, gli investigatori che da molti anni indagano sulla vicenda, sarebbero sulle tracce di Celeste Ruiz, la giovane che ormai sei anni fa disse di essere Angela e di voler esser lasciata in pace. Nelle scorse settimane, venne confermato che il Dna prelevato dai genitori della Celentano sarebbe stato confrontato con quello di Celeste Ruiz. Su ordine del gip, gli agenti del commissariato di Sorrento hanno annunciato alla famiglia Celentano i prossimi prelievi.

La procura di Torre Annunziata ha inviato in Messico la traduzione degli atti d’inchiesta prodotti negli ultimi sei anni, con il Dna prelevato appunto alla famiglia di Angela Celentano. Tale materiale sarà ora a disposizione di questa speciale task-force che nel Paese centroamericano si occupa di persone scomparse. In queste ultime ore, la vicenda ha coinvolto anche il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, il quale ha sollecitato le autorità messicane ad accelerare nelle ricerche di Celeste Ruiz.

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM