Dramma in campo: si accascia e muore (VIDEO)

(AFP/Getty Images)
(AFP/Getty Images)

Come Piermario Morosini e il suo connazionale Marc-Vivien Foé: un altro calciatore professionista muore su un campo di calcio. Si tratta di Patrick Ekeng, 26enne centrocampista di origine camerunense da gennaio in forza alla Dinamo Bucarest. Il calciatore è deceduto nel corso della partita di campionato rumeno tra la sua squadra e il Vitorul Constanta: era entrato in campo da sette minuti, quando al 70esimo, senza nessun contatto con altri giocatori, è crollato sul terreno di gioco.

Inutili si sono rivelati i tentativi di rianimazione: Ekeng, classe 1990, ex Rodez e Le Mans, alla Dinamo Bucarest da gennaio, trasportato d’urgenza in ospedale, è morto. Incredulo il tecnico della Dinamo Bucarest Ionel Danciulescu: “Non posso crederci, è un incubo per me, per la squadra e per tutti i tifosi”. Diverse le polemiche dopo quanto accaduto: secondo l’emittente rumena Digisport sono stati necessari 2 minuti e 47 secondi per portare Ekeng sull’ambulanza, che peraltro non avrebbe avuto a disposizione defibrillatori. Inoltre, l’arbitro – nonostante l’accaduto – ha deciso di far proseguire la partita.

GUARDA VIDEO

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM