Dimissioni Alfano: il 63% degli italiani e favorevole

Angelino Alfano (Photo by Mauro Ujetto/NurPhoto) (Photo by NurPhoto/NurPhoto via Getty Images)
Angelino Alfano (Photo by Mauro Ujetto/NurPhoto) (Photo by NurPhoto/NurPhoto via Getty Images)

Angelino Alfano è un po’ il protagonista, in negativo, di questo periodo politico. Dopo le polemiche sulla biografia del fratello del ministro, pubblicata sul suo sito Internet personale e poi cancellata nel 2012, dove emerge una personalità non certo tra le più sobrie, ma soprattutto in seguito alla pubblicazione delle carte relative all’inchiesta “Labirinto”, la sua popolarità è certamente in ribasso e lo confermano i sondaggi che sono stati fatti nelle ultime ore.

Uno di questi, proposto dall’istituto demoscopico Ixè per la trasmissione televisiva Agorà Estate, riporta il risultato che il 63% degli italiani sarebbe favorevole alle dimissioni del titolare del dicastero. Solo il 31% degli intervistati, dunque, sarebbe contrario alle dimissioni di Angelino Alfano. Un risultato che fa capire come la gente vorrebbe che l’ex braccio destro di Berlusconi lasci la sua carica.

Parlando, invece, delle intenzioni di voto, secondo le rilevazioni effettuate, rimarrebbero pressoché stabili rispetto all’ultimo periodo analizzato. Il Movimento 5 stelle guadagna lo 0,2%, arrivando fino al 29,2%, mentre il Partito Democratico perde qualcosina, lo 0,3%, andandosi ad attestare  al 30,9%. Cali minimi anche per tutti gli altri partiti, tra cui Nuovo Centro Destra e Forza Italia. Infine, la fiducia nel Governo Renzi rimane molto, molto bassa, anche se aumenta di un punto rispetto alle ultime rilevazioni, passando dal 26% al 27%.

Alfano aveva attaccato riguardo le intercettazioni in cui era emerso il ruolo di suo padre: “Oggi la barbarie illegale arriva a farmi scoprire, dalle intercettazioni tra due segretarie, che un uomo di ottant’anni, il cui fisico è da tempo fiaccato da una malattia neurodegenerativa che non lo rende pienamente autosufficiente, avrebbe fatto ‘pressioni’ presso le Poste per non so quale fantastiliardo di segnalazioni”.

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO