Sbaglia la manovra, il volo è terribile

(Websource/archivio)
(Websource/archivio)

Siamo a Erbusco, un piccolo comune in provincia di Brescia. Sono le 10:20 circa quando un’auto, una Land Rover, con a bordo una donna di 49 anni, il figlio di 11 e un altro passeggero è precipitata dal parcheggio del supermercato “Le Porte Franche”. Secondo una prima ricostruzione, la signora avrebbe messo la retromarcia per sbaglio col cambio automatico e avrebbe abbattuto la parete di sostegno del parcheggio finendo di sotto dopo un volo di diversi metri.

La mamma e il bambino di 11 anni sono stati portati in ospedale in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita, per quanto concerne, invece, il terzo passeggero le ferite riportate sarebbero di lieve entità. Le operazioni di recupero sono state decisamente complesse, ora mamma e figlioletto sono ricoverati presso l’Ospedale Civile di Brescia. Solo un paio di mesi fa, invece, un caso molto simile si era verificato ad Austin, in Texas. Solo che in quel frangente non vi furono ripercussioni fisiche per nessuno, ma solo tanto spavento e un video di un’auto appesa ad un cavo d’acciaio che ha fatto il giro del mondo.

Antonio Russo