La madre del calciatore milionario: “Faccio la fame” VIDEO

14958798_10211398577390718_1819473815_n
(Websource/archivio)

Nolito è stato tra i protagonisti della sessione estiva di calciomercato: lo spagnolo classe 1986 è stato acquistato il 1° luglio 2016 dal Manchester City in cambio di 18 milioni di euro finiti nelle casse del Celta Vigo. E fin qui l’andamento del giocatore con la maglia dei Citizens è positivo. Ma le cose vanno decisamente peggio fuori dal campo: Nolito infatti l’anno scorso ha chiuso del tutto i rapporti con la madre, la 46enne Rocio Agudo Duran. Pare che i due avessero avuto un pesante alterco tramite Whatsapp e che da allora Nolito abbia deciso di tagliare i ponti con la donna, la quale deve badare anche a due gemellini di 6 anni e vive con un misero stipendio in un piccolo appartamento dalle condizioni igienico-sanitarie precarie. La signora Rocio è anche una ex eroinomane, che è riuscita a lasciarsi alle spalle 20 anni difficili proprio a causa dell’assunzione di sostanze stupefacenti, cosa che l’aveva anche indotta a prostituirsi per guadagnare il denaro necessario per vivere. Nolito, interrompendo ogni rapporto con sua mamma, ha finito anche con lo smettere di pagarle l’affitto o di donarle altri soldi. Sua madre allora ha deciso di mostrare come vive in un video, sperando di poter far breccia nel cuore del figlio. Il giocatore iberico però avrebbe già manifestato il proposito di non darle ascolto, convinto che Rocio si faccia sentire solamente quando ha bisogno di soldi. I rapporti con la donna sarebbero sempre stati pessimi, al contrario invece di quanto avvenuto con i nonni, cui Nolito è legatissimo. In calce all’articolo ci sono due video di Rocio Agudo Duran che già all’epoca nella militanza di Nolito al Celta aveva fatto vedere quali fossero le sue condizioni di vita e che risalgono a fine 2015.

S.L.

(Websource/mangalam.com)
(Websource/mangalam.com)