“Non farlo”, la giovane si lascia convincere da una passante

Vicky Dash (foto dal web)

Una ragazza di appena 24 anni si è lasciata convincere da una donna di 32 anni, Vicky Dash, a desistere dalle sue intenzioni suicide. La giovane mamma stava andando a fare shopping con i suoi due bimbi, quando ha visto che, sul ciglio della strada, c’era una ragazza dai capelli rossi. La 24enne era in bilico su un ponte, nei pressi di Barham, Inghilterra. “Mi sono avvicinata: le ho chiesto quanti anni avesse e cosa stesse facendo, ma lei si avvicinava sempre di più al bordo”, ha spiegato Vicky Dash ai tabloid inglesi, che hanno deciso di raccontare questa vicenda a lieto fine.

La 32enne ha poi proseguito: “Quando ho capito cosa stava succedendo, mi sono avvicinata a lei e l’ho abbracciata: le dicevo che non ne valeva la pena, ma lei non voleva saperne. Aveva deciso di farla finita”. Per calmare la giovane con intenti suicidi, Vicky Dash l’ha stretta in un abbraccio, dandole la giusta tranquillità e convincendola a ripensarci. Nel frattempo, un’altra passante ha assistito alla scena e ha deciso di chiamare le forze dell’ordine, che sono così potute intervenire e hanno messo in sicurezza l’area, mentre lentamente la 24enne tornava sui suoi passi e ringraziava la giovane mamma, trasformatasi per pure caso nel suo angelo custode.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM