Massimiliano Allegri (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Mister Massimiliano Allegri e la Juventus potrebbero separarsi al termine della stagione, qualsiasi risultato arriverà, positivo o negativo, anche in fatto di trofei. Ma il club bianconero non ha nessuna intenzione di cambiare e spera in cuor suo di rimanere così com’è. Per questo, secondo quanto riportato da Tuttosport, la dirigenza juventina ha intenzione la prossima estate di migliorare ulteriormente questa squadra, già rafforzata tantissimo nell’estate del 2016. Sono pronti almeno due supercolpi per convincere Allegri a rinnovare. I due giocatori in questione sono Federico Bernardeschi, attaccante esterno classe ’94 della Fiorentina e Angel Di Maria, classe ’88 del Psg. Il 4-2-3-1 inaugurato quest’anno, anche per fare il salto di qualità in Champions League, sarebbe l’ideale per questi due calciatori in questione. Ricordiamo che la Juventus a inizio stagione non è stata preparata per questo modulo e dunque ha dovuto adattare alcuni giocatori, vedi Mandzukic, rimanendo però col solo Pjaca come alternativa, con Dani Alves e Alex Sandro adattati. Bernardeschi e Di Maria rappresenterebbero due colpi incredibile per una Juve ancora più forte. E con mister Massimiliano Allegri ancora in panchina. Almeno così si augura la dirigenza bianconera…

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO