Travolta da un automobilista ubriaco: muore davanti agli occhi dei suoi familiari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
Debbie Masters (foto dal web)

Questa è l’immagine di una madre di tre bambini uccisa perché investita da una persona in stato di ebbrezza. Debbie Masters, 37 anni, è morta in ospedale nel pomeriggio di domenica scorsa dopo aver lottato invano per sopravvivere, come comunicato dalla polizia dell’East Sussex. La donna stava passeggiando con la sua famiglia quando tutti sono stati travolti da un Maggiolino Volkswagen di colore nero, finito fuori strada e schiantatosi contro la vetrina di una caffetteria. Polizia e paramedici sono intervenuti quanto prima, trovando Debbie con lesioni critiche ed il marito Ian di 50 anni con un serio trauma cranico. Entrambi sono stati entrambi condotti al ‘Royal Sussex County Hospital’ di Brighton. I loro figli ed una 34enne che era al volante della vettura hanno subito soltanto lo shock e ferite lievi; loro sono stati trasferiti all’ospedale ‘St. Leonards-on-Sea’. La polizia ha fatto sapere che la conducente è indagata per guida in stato di ebbrezza. Dei campioni di sangue sono stati prelevati dalla donna durante il suo ricovero per essere analizzati quanto prima.

Il ricordo del marito

Per quanto riguarda Debbie, è spirata nel suo letto d’ospedale nonostante gli sforzi dei medici. E come detto lascia tre figli piccoli, dei quali il più giovane ha solo 7 mesi di età. Il marito Ian è stato dimesso lunedì sera, con le sue contusioni che in un primo momento avevano destato preoccupazione ma che sono state poi contenute. Riguardo alla morte della moglie ha detto che Debbie era una compagna di vita ed una madre amorevole, che lui adorava e che mancherà per sempre a tutti. La polizia del Sussex ha lanciato un appello per sollecitare possibili testimoni a collaborare. Intanto per Debbie è stata organizzata una fiaccolata in sua memoria. John Southam, di una chiesa battista locale frequentata dai figli più grandi della vittima, ha invitato tutti a partecipare ad un ricordo sommesso per lei, aggiungendo che in questi momenti è importante saper reagire da parte di tutti. Inoltre è pronta anche l’istituzione di un fondo comunitario per la famiglia colpita da questo grave ed improvviso lutto, per meglio affrontare le spese che dovranno essere sostenute adesso.

Ci mancherai

Un vicino di casa dei Masters li ricorda come una vera famiglia, aggiungendo di provare profonda tristezza e di non riuscire a credere alla morte di Debbie. Decine di omaggi floreali sono stati lasciati sul luogo dell’incidente, così come tanti messaggi. La dinamica della sciagura riporta che Debbie è rimasta bloccata contro un muro del negozio dopo che l’auto l’ha travolta. Durante le operazioni di soccorso la strada è stata chiusa al traffico. La polizia ha comunicato in una nota di esprimere cordoglio alla famiglia Masters in questo momento molto difficile e chiede alla gente di rispettarne la privacy. Intanto l’indagine è ancora in corso ma il quadro della situazione è ormai ben chiaro.

Leggi il tweet

GUARDA PHOTOGALLERY

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO