(foto dal web)

Alcuni scatti hanno immortalato il momento toccante in cui una bambina di cinque anni si aggrappa al padre marinaio che ha riabbracciato a sei mesi di distanza dall’ultima volta. La piccola Isabelle Jeffrey ha versato lacrime di gioia accogliendo il padre Adam, 35 anni, un Sottufficiale della Marina. L’uomo era stato lontano da casa per prestare servizio sulla più grande nave operativa della Royal Navy, la HMS Ocean. E’sbarcato a Plymouth, Devon, questa mattina dopo un tour del Medio Oriente. La moglie Luisa era al porto insieme alla piccola Isabelle e all’altro figlio della coppia, Dominic. La donna ha raccontato: “Sono molto orgogliosa, perché è la sua prima missione come sottufficiale. Sono sollevata per i miei figli, ora che il loro papà è a casa. Ora può vederli crescere”.

Migliaia di madri in lacrime, mogli e figli sono accorsi al molo per vedere i loro cari di ritorno dalla missione. Il vettore elicottero e la nave d’assalto anfibio erano stati dispiegati come parte del corpo di spedizione congiunta e per tre mesi è stata la nave comando nel Golfo, la prima nave da guerra della marina ad avere questo ruolo. Il primo ministro Theresa May ha espresso un messaggio di Natale anticipato alle truppe all’inizio di dicembre, offrendo loro “un grazie di cuore per il vostro servizio e sacrificio”. Il premier britannico si è rivolto al personale delle forze congiunte a bordo della nave da guerra mentre era ancorata al Khalifa Bin Salman Port in Bahrain. Nelle stesse ore in cui ha rivolto il messaggio alle truppe, Theresa May ha incontrato il Consiglio di cooperazione del Golfo in Bahrain, e ha annunciato nuove misure per “prevenire la radicalizzazione e affrontare il terrorismo”.

GUARDA PHOTOGALLERY

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

GM