Neopatentato si ribalta con l’auto e muore sul colpo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:40

Tragedia ad Anzio, provincia di Roma. Un neopatentato si apprestava a festeggiare la patente appena presa con degli amici, ma la serata è finita nel peggiore dei modi. Una manovra forse un po’ troppo azzardata e la sua Daewoo Matiz si è ribaltata, un colpo mortale per il 18enne. Il tutto è avvenuto attorno alle 22:10 circa di ieri sera, sulla via Nettunense, all’altezza del chilometro 37,200. Il giovane, peraltro, era in auto con due amici, entrambi 17enni. Alcuni altri loro amici erano invece a bordo di un’altra auto, e questi, non vedendoli arrivare, sono tornati indietro, scoprendo poi l’incidente appena avvenuto. Immediata la chiamata ai soccorsi che però non hanno potuto far altro che constatare la morte del ragazzo. Uno dei tre ragazzi che era seduto nel sedile posteriore, è riuscito ad uscire dalla vettura da solo ed è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Riuniti di Anzio, riportando però solo ferite lievi. Peggio è andata al giovane seduto nel lato del passeggero, che è stato estratto dalle lamiere dai pompieri ed è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale San Camillo. Ha subito un trauma cranico. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Roma, la Polizia e i Carabinieri di Anzio, coordinati dal comandante Lorenzo Buschitari, titolari delle indagini.

M.O.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO