Boncompagni, gli amori “scandalosi” per giovani ragazze

Boncompagni Gerini
Gianni Boncompagni e Caludia Gerini (Websource)

Gianni Bomcompagni, scomparso l’altro ieri all’età di 84 anni, è stato un grande rivoluzionario del mondo dei mass media. Con i suoi programmi radiofonici prima e televisivi poi ha cambiato il linguaggio e la comunicazione mediale e anche il nostro modo di porci davanti ad un programma televisivo. Boncompagni però ha avuto anche una vita privata avventurosa e le sue storie d’amore non sono mai passate inosservate suscitando molte volte veri e propri scandali.

Come quando a 50 anni ebbe una storia d’amore con Isabella Ferrari allora non ancora 17enne. Sulla vicenda i due protagonisti non hanno mai negato nulla né la Ferrari ha mai avuto rimostranze in merito. Eppure a poche ore dalla morte del regista qualcuno ha tirato fuori le antiche polemiche. La giornalista del TG1, Barbara Carfagna, ha detto: “A 50 anni ha avuto una storia con una 16enne Isabella Ferrari che grazie a lui è entrata in Rai. Quanto cambia chi è la persona che lo compie nel racconto di un comportamento? Io me lo ricordo a qualche festa da D’Agostino in cui si parlava di Berlusconi. Anche lui (Boncompagni) aveva avuto amanti minorenni e le aveva piazzate con successo, anche nella Tv di Stato”.

Come non dimenticare poi la storia con una giovane Claudia Gerini. Un amore durato 8 anni e nato negli studi di Non è la Rai. L’attrice ha sempre sostenuto con forza che quella storia, molto importante per lei, non era servita per farle avere una carriera nel mondo della tv e del cinema. Ma anche in questo caso la Carfagna ha avuto qualcosa da dire: “Boncompagni lo abbiamo sempre visto con aria bonaria, un pigmalione. Invece Isabella Ferrari ed anche Claudia Gerini sono state due miracolate per averlo avuto accanto. Pur essendo entrambe belle, brave ed intelligenti”.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.