Giovanni muore per un malore a soli 21 anni

Lutto cittadino a Muravera, piccola cittadina in provincia di Cagliari. Giovanni Cuccu, ragazzo di 21 anni, si è accasciato a terra mentre si trovava all’esterno di un bar in cui aveva trascorso la serata insieme agli amici ed è morto così, all’improvviso, per un malore. A nulla sono serviti i tentativi dei medici di rianimarlo. Il sindaco Marco Falchi ha programmato per oggi il lutto cittadino, nel giorno dei funerali del ragazzo alle ore 15. Il decesso del giovane sarebbe riconducibile a un problema cardiaco, secondo quanto emerso dai primi rilievi. Giovanni era uno studente di Ingegneria civile a Cagliari ed era un tifoso dell’Inter. E proprio dell’Inter aveva appena finito di guardare il match contro la Fiorentina sabato attorno alle 23,30, quando si è sentito male improvvisamente, accasciandosi al suolo e perdendo i sensi sotto gli occhi degli amici. Il personale sanitario chiamato in fretta e furia dagli amici, intervenuto sul posto insieme ai carabinieri, ha tentato in tutti i modi di rianimare il ragazzo, ma non c’è stato nulla da fare. Il pm Diana Lecca non ha ritenuto opportuno disporre la perizia necroscopica e ha deciso per la restituzione della salma alla famiglia. Attualmente la salma si trova nell’obitorio del cimitero di Muravera, dove è stata allestita la camera ardente. Grande cordoglio nel paese, con numerose testimonianze d’affetto verso la famiglia del giovane.

M.O.