Si ribalta con l’auto andando al lavoro: muore un 21enne

(ritaglio video)

Si chiamava Simone Leone e aveva 21 anni la vittima dell’incidente stradale avvenuto in via del Mare, a Foggia, intorno alle 11.30 di questa mattina. Il giovane si trovava a bordo della sua Peugeot e si stava recando al lavoro, quando ha perso improvvisamente il controllo della sua autovettura per causa che sono ancora in corso di accertamento. Il ragazzo, giovanissima vittima della strada, uscendo fuori dalla carreggiata, si è ribaltato più volte sull’asfalto. All’arrivo del 118, per Simone Leone, che era dipendente presso un’azienda agricola, non c’era più nulla da fare.

L’incidente è avvenuto all’altezza della progressiva chilometrica 2+800. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Municipale. Appena qualche giorno fa, un terribile incidente stradale si è verificato nel foggiano, in via Don Luigi Orione, strada che conduce da Ordona e Capitanata, ed ha causato la morte di un anziano e ben sei feriti, tra i quali anche tre bambini. Sempre in Puglia, nelle scorse ore, a Francavilla Fontana, ha perso la vita Antonio Nisi, 35 anni: con la sua Opel Corsa, all’imbocco della strada provinciale per San Vito dei Normanni si è scontrato in un tremendo frontale con una Ford Fiesta guidata da un 66enne. Nel casertano, invece, stamattina hanno perso la vita Fabio Punzo e Gustavo De Iorio, di 30 e 40 anni, entrambi di Marzano Appio.

GUARDA FOTO

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM