Nuda in giro per Venezia: scoppia il caos

(Websource)

Una giovane ragazza camminava in topless tra i canali di Venezia. Si trattava a quanto pare di una modella che stava facendo un servizio decisamente hot per le vie della laguna. A dire il vero non è la prima volta che accade una cosa simile, ma questa volta l’esito non è stato scontato. Infatti la giovane modella, insieme allo stuolo di fotografi che l’accompagnava, è stata multata dagli agenti della polizia municipale con una sanzione di oltre 3.300 euro prevista per aver contravvenuto alle norme sulla pubblica decenza.

Visto i tanti casi simili sembrava strano si trattasse di un puro caso. E in effetti è stata fatta una scoperta interessante in merito. Il comandante della Polizia Municipale Marco Agostini spiega che esiste un vero e proprio contest di foto di donne sexy promosso sui social network da alcuni fotografi: “Abbiamo trovato un’iniziativa simile lanciata, sui social, per il 2 giugno”, spiega Agostini. L’assessore alla Sicurezza Giorgio D’Este aggiunge: “Servono pudore e decoro. Ma esistono questioni più urgenti da affrontare, anche se è necessario più rispetto”.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.