Ha un malore in auto, dramma davanti al figlio 12enne

Luigi Zornetta (Websource)

Luigi Zornetta, un geometra di 49 anni residente a Zianigo in provincia di Venezia, stava accompagnando il figlio di 12 anni a scuola. Intorno alle 8 di ieri mattina si trovava come sempre alla guida della sua Fiat Punto quando improvvisamente in via Pianiga all’altezza di Caltana ha accusato un malore. Luigi si è accasciato sul volante e l’auto fuori controllo è uscita di strada andando a schiantarsi violentemente nel fossato che costeggiava la carreggiata. I medici del Suem 118 intervenuti immediatamente sul posto non hanno potuto fare nulla per salvarlo. I disperati tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili. In base alle prime ricostruzioni il 49enne sarebbe morto comunque per il malore e non per le conseguenze dell’incidente automobilistico.

Il figlio 12enne era in grave stato di choc per l’accaduto ed è stato trasportato in ospedale anche per alcune ferite riportate a seguito dello schianto. A quanto raccontano alcuni testimoni il figlio che ha visto letteralmente il padre morire davanti ai suoi occhi non si dava pace per l’accaduto.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.