Ospedale in fiamme: evacuati i pazienti in piena notte

(foto dal web)

Momenti drammatici si sono avuti stanotte all’ospedale Umberto I di Siracusa, quando verso le due si è sviluppato un incendio nel reparto malattie infettive. Sul posto sono immediatamente giunti gli agenti di polizia e i vigili del fuoco, i quali hanno provveduto a isolare l’area e a mettere in salvo i 16 pazienti che si trovavano ricoverati in quell’ala del nosocomio siciliano, che poi è stata chiusa dagli inquirenti. Sono state ora avviate le indagini per accertare le cause del rogo. Da quanto si apprende, le fiamme sono partire da una stanza, per poi propagarsi in tutti il reparto. I pazienti non hanno subito conseguenze, mentre risultano intossicati dal fumo alcuni degli infermieri che hanno preso parte alle operazioni di evacuazione.

Grande è stato lo spavento tra pazienti e personale medico sanitario dell’ospedale di Siracusa, ma al momento non si conoscono ulteriori dettagli. Non è esclusa nessuna causa dell’incendio, dal gesto di autolesionismo al corto circuito, da cui poi sono divampate le fiamme.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

GM