Manchester, quel disperato appello su Twitter: “Aiutatemi a trovare mia sorella”

(Websource / Twitter)

Tantissime vittime – la maggior parte – non ancora identificata, e ancora svariati dispersi che mancano all’appello. All’indomani del drammatico attentato di Manchester il mondo intero assiste con un senso di sgomento e impotenza al rincorrersi di aggiornamenti, indiscrezioni e smentite sul bilancio dell’ennesima strage terroristica. I familiari, intanto, continuano a diffondere disperati appelli sui social network per avere notizie sulla sorte dei loro cari. Tra questi c’è Erin, che è alla ricerca di sua sorella Whitney.

“Per favore, condividete tutti, mia sorella era al concerto di Ari stanotte a Manchester e non risponde al telefono. Per favore, aiutatemi”, scrive la ragazza sul suo profilo Twitter. Oltre alle indicazioni c’è una foto utile all’identificazione. “Mia sorella indossa una felpa rosa e dei blue jeans – aggiunge Erin – . Si chiama Whitney. Aiutatemi a trovarla”.

Visualizza l’immagine su TwitterVisualizza l’immagine su Twitter
Segui
erin @woahms
please help me find my sister who was at the manchester thing tonight. she’s wearing a pink sweatshirt and blue jeans. her name is whitney
03:03 – 23 May 2017
3.502 3.502 Retweet 1.365 1.365 Mi piace
Informazioni e privacy di Twitter Ads
© RIPRODUZIONE RISERVATA

TUTTE LE NEWS DI OGGI

EDS