Cassaintegrato vince 500mila euro al Gratta e Vinci

I gestori del bar mostrano il biglietto vincente (Websource)

L’identità è stata giustamente preservata e nascosta, ma il titolare della ricevitoria fortunata sa bene chi è la persona alla quale ha venduto il biglietto da 500mila euro. E’ proprio Gianluca Sandrini, titolare del bar ArtIncofee di viale Vittorio Emanuele, tra la stazione e la Minerva, a Pavia, a raccontare l’accaduto. “Siamo contenti che una somma così grande sia andata a lui –  dice il gestore – perchè se lo merita. E’ una persona educata e gentile, che con questa somma finalmente risolverà qualche problema. Siamo sicuri poi che saprà gestire con oculatezza il denaro vinto, è un uomo serio e responsabile”.

A quanto pare il fortunato vincitore è un cliente abituale del bar, ma Sandrini non si sbilancia sulla sua identità. Racconta però un episodio molto particolare. Infatti l’uomo si è presentato da lui dicendogli: “Guarda un po’, mi sa che ho vinto 500 euro”. E lui dopo aver guardato il Gratta e Vinci 20X gli ha spiegato: “No, sono 500mila”. Sandrini aggiunge: “Ho avuto il piacere di vendere questo biglietto a una persona onesta e per bene! Un altro lo avrebbe liquidato con 500€ e buona notte al sacco! Ma noi non siamo così!”.

Cosa farà con tutti questi soldi? Sandrini, che evidentemente lo conosce bene, non ha dubbi: pagamento dei contributi mancanti per la pensione, il sostegno economico alla figlia e, infine, una crociera in compagnia della moglie.

TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.