(Websource/mirror.co.uk)

Un uomo è stato arrestato per sospetto di omicidio dopo il ritrovamento di una donna ed i suoi due bambini in casa loro. La polizia è stata chiamata ad intervenire all’indirizzo preciso su Falkner Street a Toxteth, nel Merseyside. Il tutto è avvenuto alle 7:30 di ieri dopo che erano state espresse delle preoccupazioni riguardo agli inquilini. Infatti un testimone ha riferito alle forze dell’ordine di aver sentito delle grida disumane. La polizia ha poi trovato i corpi della donna e dei due figli e ha arrestato l’uomo, che ha 30 anni. Gli investigatori hanno affermato che l’inchiesta è ancora alle sue fasi iniziali e pensano che il delitto sia da circoscrivere all’ambito domestico, non dando particolare rilevanza ad altre piste. I vicini di casa hanno dovuto abbandonare le rispettive abitazioni anche a causa di una fuga di gas legata al triplice omicidio, ed almeno sette auto della polizia sono intervenute assieme a sei ambulanze e tre veicoli condotti dai pompieri. Il presunto colpevole è stato arrestato proprio sulla scena del crimine. Ed un testimone ha descritto su Twitter quanto accaduto minuto per minuto, parlando dell’irruzione degli agenti assieme ai vigili del fuoco nella casa interessata e le operazioni di soccorso alla donna, che è poi deceduta, oltre all’evacuazione dei residenti locali. Successivamente quest’ultimi sono stati invitati a restare nelle rispettive abitazioni con le finestre chiuse a scopo cautelativo. L’uomo arrestato è stato portato in ospedale mentre la polizia ha affermato che il coroner effettuerà degli esami post-mortem sulle vittime.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI