Suicida il figlio del noto stilista

Giacomo Guidi
Giacomo Guidi (Websource)

Giacomo Guidi, 47 anni, residente ad Urbino, figlio del fondatore del marchio di pelletteria Piero Guidi, creatore delle famosissime borse con il simbolo degli angeli abbracciati, si è suicidato poche ore fa. L’uomo, sposato e padre di famiglia, si è sparato un colpo alla tempia con la pistola regolarmente detenuta. Proprio ieri era uscita la notizia della richiesta dell’azienda di famiglia di accedere al concordato in continuità per un bilancio in crisi che si era ridotto in un anno di un terzo per le attuali condizioni economiche generali, i falsi e le contraffazioni dei prodotti.

Giacomo non sembrava preoccupato più del dovuto. Aveva una fitta agenda di incontri in tutto il mondo. Invece improvvisamente ieri sera il tracollo culminato col gesto estremo di togliersi la vita. In casa al momento dello sparo non c’era nessuno. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto i carabinieri di Urbino che stanno svolgendo le indagini del caso.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.