Sesso con la migliore amica della moglie: i consigli dell’esperto

(Websource/web)

Sul quotidiano inglese The Sun è presente una rubrica curata dall’editorialista Deidre Sanders, specializzata nel risolvere problemi di natura amorosa. Tradimenti, relazioni violente e problemi di natura sessuale: basta inviare una lettera e la Sanders fornisce preziosi consigli dalle colonne riservate al suo “Dead Deidre”. Eccone un estratto.

A LETTO CON LA MIGLIORE AMICA DELLA MOGLIE

“Sto facendo sesso con la migliore amica di mia moglie da quasi un anno. Cogliamo ogni occasione buona per vederci e non faccio che pensare ad altro durante il lavoro. Il rapporto con mia moglie va male e anche la mia amante è sposata, ma suo marito la tratta male. Mia moglie intanto ha perso totalmente la fiducia in me dopo aver letto alcuni sms. Io ho 28 anni, mia moglie 24 così come la sua amica. La mia amante è una ragazza dolcissima, ma a letto è selvaggia. Lei è meravigliosa, ma il marito è una brutta persona, maleducata e violenta. Non fa nulla in casa se in cambio non ottiene del sesso, desidera solo avere una serva con cui fare sesso. Speravo lo lasciasse, sarei d’accordo a lasciare mia moglie per poter stare con lei. Ma mi dice che vuole risolvere i loro problemi, perché dopotutto sono sposati. Ma la violenza di quell’uomo sta aumentando e devo convincerla che non è la persona giusta per lei. So che non è felice se non quando è insieme a me e ho paura che lui ci scopra e della sua reazione. La amo tanto ma mi rattrista che continui a preferire lui a me, nonostante il suo comportamento”.

Il consiglio di Deidre: “Lei lo ha scelto ed è molto probabile che continuerà per anni a sperare che le cose tra di loro migliorino, usando te nel frattempo come appiglio per andare avanti. In un certo senso la stai aiutando a rimanere in quella relazione pericolosa. Se nel frattempo provassi anche tu sistemare le cose con tua moglie? Tu smettila di vederla ma falle avere il mio opuscolo sulle relazioni violente. Te lo invierò insieme a quello sul tradimento: devi chiedere scusa a tua moglie e provare a ricostruire il tuo matrimonio.”

UN PIEDE IN DUE SCARPE

“Il sesso con il mio fidanzato è fantastico, ma ha molte fantasie che vuole che io realizzi insieme a lui. Queste fantasie non si addicono molto alla mia personalità e mi sento a disagio. Ho 17 anni e lui 21, ci frequentiamo da quattro mesi. So che mi ama, ma recentemente è stato talmente tanto impegnato che a stento ci siamo parlati. Nel frattempo ho conosciuto un altro ragazzo e credo che inizi a piacermi perché ha tutto quello che cerco in un ragazzo. Non so se troncare con il mio attuale compagno”.

Il consiglio di Deidre: “Non finire per tradirlo. Chiudi la relazione, è la cosa giusta per te non soltanto perché c’è un altro ragazzo all’orizzonte. Se sai che non ami più il tuo fidanzato e ti senti costretta dal punto di vista sessuale, non fa per te”.

MOGLIE FEDIFRAGA

“La mia ragazza era fuori a fare un servizietto ad un altro uomo in un parcheggio, mentre io ero a casa a curare i nostri cinque figli, tre dei quali lei li ha avuti da una precedente relazione. Non so se riuscirò mai a perdonarla. Ho 38 anni, lei 36 e siamo stati insieme per cinque anni. Lavoro duro per non far mancare niente a nessuno e mi do da fare anche a casa, eppure ho scoperto che nel frattempo lei si sentiva con altri uomini mandando anche foto e video. La amo molto, ma sto soffrendo veramente tanto”.

Il consiglio di Deidre: “Si è comportata molto male, ma cinque figli rendono la vita davvero piena. Sembri un grande padre, ma l’intimità come andava ultimamente? Fai presente che questa cosa non dovrà più ripetersi ma cercate di ritagliarvi del tempo per voi due”.

IL MARITO E…IL VIBRATORE

“Sono tornata a casa prima del solito dal lavoro e ho trovato mio marito intento ad usare un vibratore. Ero sconvolta per il fatto che non me l’avesse mai detto, ma mi ha risposto che temeva io pensassi che fosse gay. Siamo sposati da 8 anni e mi ha fatto male che lui abbia dubitato di me. Mi ha detto che lo avrebbe buttato ma poi ne ho trovato un altro sotto al letto e lui ha trovato altre scuse. Sembra che gli importi di più che io non vada in giro a dire che è gay piuttosto che del nostro matrimonio. Sento di aver perso la fiducia in lui, credo possa essere la fine della nostra relazione. Io ho 32 anni e lui 34”.

Il consiglio di Deidre: “Prima di tutto non sovrastimare la cosa. Sei sposata da 8 anni per cui vale la pena provare a recuperare il rapporto. Essere gay o bisessuali è una questione di attrazione fisica, non di piacere per una stimolazione. Tuttavia lui deve essere onesto con te, il mio opuscolo sull’essere bisessuali potrebbe esservi d’aiuto. Digli che lo ami e che sei disposta a provare qualcosa di nuovo, a patto che lui sia sicuro che sia tu quella che ama”.

UN FIDANZATO BUGIARDO

“Ho scoperto che il mio ragazzo aveva un falso account Snapchat con cui seguiva le pornostar. Sono andata in paranoia, così ho controllato la sua cronologia Internet e ho scoperto che usava un indirizzo e-mail falso per organizzare incontri con altre donne. A rendere ancora più schifosa la cosa c’è il fatto che conosco alcune delle ragazze interessate. Ho 29 anni e lui 39, siamo stati insieme per quattro anni. Sono esplosa quando ho scoperto questa cosa e ho troncato con lui, ma poi mi ha convinta a ripensarci. Mi ha permesso di bloccare computer e telefono, abbiamo cominciato a ricostruire un rapporto di fiducia e ho smesso di controllarlo. Poi un giorno ho voluto controllare che stesse mantenendo la parola data, ma ho scoperto che guardava altre donne su Facebook. Lo amo ma sto male, ho scoperto anche che si è organizzato per incontrare una escort”.

Il consiglio di Deidre: “Ti meriti qualcuno migliore di un imbroglione e di un bugiardo che potrebbe mettere la tua salute sessuale a rischio. Ha avuto una seconda chance e l’ha buttata nel cestino. Non perdere tempo e non sprecare sentimenti per qualcuno che non accetta l’idea di essere un traditore. Solo lui può cambiare il proprio atteggiamento”.

S.L.

TUTTE LE NEWS DI OGGI