Frontale tremendo: 7 feriti, uno di loro è gravissimo

Una delle due auto coinvolte (Websource/archivio)

Un terribile scontro frontale è avvenuto ieri poco dopo le 16.30 sulla provinciale 32, alla periferia di Miradolo Terme (Pavia). Una Fiat Tipo sulla quale viaggiavano tre donne di 40, 43 e 24 anni e una volkswagen Golf che trasportava invece quattro uomini di età fra 24 e 30 anni si sono scontrate in un tremendo frontale. Tutte 7 le persone sono rimaste seriamente ferite. Un 30enne che viaggiava sulla Golf, in condizioni gravissime, è stato intubato sul posto dai sanitari del 118 e poi immediatamente trasferito in elicottero all’ospedale Niguarda di Milano dove si trova ricoverato in una situazione disperata in Rianimazione. L’uomo era rimasto incastrato nell’abitacolo dell’auto e i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per estrarlo.

Le altre sei persone coinvolte nel tremendo sinistro sono tutte uscite autonomamente dalle proprie auto. Per loro alcune ferite comunque lievi. I Carabinieri, arrivati sul posto con pattuglie della compagnia di Stradella, si sono occupati dei rilievi e della ricostruzione dell’accaduto. In base ad una prima ipotesi sembra che una delle due auto si sia immessa probabilmente senza dare la precedenza da una strada laterale su Via Roma, il tratto della provinciale 32, mentre sulla strada principale arrivava l’altra auto che non ha potuto evitare il drammatico impatto.

Oltre all’elicottero dell’elisoccorso partito da Brescia, il 118 era presente sul luogo dell’incidente con l’automedica da Pavia e Lodi, la Croce azzurra di Chignolo Po, la Croce Azzurra di Villanterio, la Croce Rossa di Lodi e la Croce Bianca di San Colombano al Lambro.


TUTTE LE NEWS DI OGGI – VIDEO

F.B.