Coppia fa sesso sul camion dei pompieri, lo scatto crea scalpore

Websource: Thesun.co.uk

La foto di una donna bionda completamente nuda, immortalata nell’atto di un rapporto sessuale perpetrato a bordo di una vettura dei vigili del fuoco di Manchester ha fatto infuriare il capo del dipartimento che adesso cerca il vigile che si è macchiato di questo oltraggio.

Tutto è cominciato quando la foto in questione è apparsa su un sito di incontri per scambisti. Nell’immagine in questione, infatti, si vede chiaramente la donna intenta in un rapporto sessuale all’interno di un camion dei pompieri del dipartimento di Manchester (la prova è data dal logo ben visibile sullo sportello). La cosa più grave, però, è che il sedicente vigile ha messo un annuncio in cui afferma di essere un membro del corpo dei vigili del fuoco che cerca donne dai 18 ai 60 anni per rapporti sessuali sia singoli che di gruppo, cosa che fa temere che quella nella foto non fosse l’unica volta in cui l’uomo ha trasgredito.

Appresa la notizia, il Capitano dei Vigili del Fuoco di Manchester si è detto determinato a scoprire l’autore della foto ed i colpevoli di questa grave mancanza di professionalità. oltre che di abuso della propria posizione. Intervistato sulla vicenda, un portavoce dei vigili del fuoco di Manchester ha dichiarato al ‘Thesun’: “C’è grande rabbia all’interno del dipartimento poiché un collega ha abusato della sua posizione per fare sesso all’interno di un camion ed ha usato la foto per farsi pubblicità in un sito per scambisti”.

La fonte assicura che in questo momento si sta svolgendo un indagine interna per assicurarsi che si tratti veramente di uno dei vigili e, nel caso fosse così, di identificare i colpevoli e punirli come meritano. Lo scatto, infatti, evidenzia che l’uomo che ha messo l’annuncio ha un complice che ha scattato la foto: “Dall’immagine capiamo che due persone stavano facendo sesso ed un altra ha fatto la foto. Il che significa che almeno tre persone stavano indulgendo in comportamento indecente all’interno della stazione dei pompieri di Manchester”.

Websource: Thesun.co.uk