Neonata ustionata dall’acqua bollente: è gravissima

(websource/archivio)

Dramma incredibile ieri pomeriggio in Sardegna. In località La Caletta, vicino a Siniscola, sulla costa nord orientale dell’isola, si è verificato un grave incidente domestico che ha coinvolto una bimba piccolissima. Le dinamiche dell’accaduto non sono ancora chiarissime e sulla vicenda trapelano pochi dettagli. Quello che si sa è che una neonata di 5 mesi è rimasta ustionata dall’acqua bollente. La sua situazione è apparsa subito gravissima. I genitori hanno chiamato l’ambulanza e sul posto è giunto l’elicottero dei vigili del fuoco Drago 58, con a bordo i medici del 118. La piccola dopo le primissime cure urgenti svolte sul posto è stata subito caricata sul velivolo e trasportata all’ospedale di Sassari, nel reparto grandi ustionati. Da quanto si apprende la neonata verserebbe in gravissime condizioni.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Siniscola che mantengono il massimo riserbo vista anche la delicatezza della situazione e la tenerissima età della persona coinvolta. Non è ancora chiaro se l’ustione sia avvenuta durante il bagnetto o se sia avvenuta con dell’acqua che era sul fuoco in cucina.

TUTTE LE NEWS DI OGGI

F.B.